Fondato e diretto da Stefano Missio e Francesco Gottardo

  EN  |  ES  |  FR  |  RU 

  Anno XX, 5 - 31 ottobre 2019

Home Page | Notizie | Festival | Proiezioni | Set | Tecnica | Pubblicazioni | Formazione | Video | Archivio

 Iscriviti alla mailing list

 Nome/Nick

 Cognome

 Professione

 E-mail*

* obbligatorio

 Proiezioni
Mario Botta. Oltre lo Spazio di Loretta Dalpozzo e Michèle Volontè
Segretarie - Una vita per il Cinema di Raffaele Rago
Rotta contraria di Stefano Grossi
 Scadenze
9 ottobre

Berlinale

Festival International du Court Métrage de Clermont Ferrand

14 ottobre

Traces de Vies

Visions du Réel

15 ottobre

La Première Fois

JIFF - Jaipur International Film Festival

ZagrebDox

16 ottobre

Full Frame Documentary Film Festival

20 ottobre

DOXA Documentary Film Festival

25 ottobre

Chicago Underground Film Festival

31 ottobre

Atlanta Underground Film Festival

Festival du Film Ethnographique du Québec (FIFEQ)

Göteborg Film Festival

One World Romania

Tampere Film Festival

1 novembre

Cinéma Du Réel

Sofia International Film Festival


Ascea (SA), 13 - 15 settembre

Radiovisioni - Bando

Un bando di residenza artistica rivolto a 6 artisti under 35 per la produzione di 3 documentari sulla periferia milanese.

Radiovisioni vuole raccontare Giambellino e via Padova, quartieri periferici da cui si svilupperà un’indagine della dimensione sonora della città.

I partecipanti avranno diritto alla copertura delle spese di vitto, alloggio, viaggio oltre ad un contributo di 800 € lordi. Le iscrizioni sono aperte fino al 15 novembre 2019.
http://www.shareradio.it/radiovisioni


Artecinema - Festival Internazionale di Film sull'Arte contemporanea

L’Arte contemporanea, nelle sue più diverse sfaccettature, raccontata attraverso 30 documentari sui maggiori artisti, architetti e fotografi della scena internazionale. Da Fernando Botero a Maurits Cornelis Escher, da Joan Miró a Renzo Piano: a loro, ma non solo, volgerà il suo sguardo la 24ª edizione di Artecinema, Festival Internazionale di Film sull’Arte Contemporanea in scena a Napoli dal 9 al 13 ottobre. Il portale sul cinema documentario è media parter ufficiale dell’evento.


Locarno, aperte le candidature per Open Doors Hub e Lab

Open Doors, sezione del Locarno Film Festival che dal 2003 sostiene e promuove le cinematografie indipendenti del Sud e dell’Est del mondo, apre nuovamente le porte ai talenti per le sue due iniziative principali: la piattaforma di coproduzione (Hub) e il workshop per produttori (Lab). Dopo l’esperienza in Asia meridionale nel triennio 2016-2018, dal 2019 Open Doors dedica il suo programma al Sud–Est Asiatico (Laos, Thailandia, Cambogia, Vietnam, Myanmar, Indonesia, Malesia, Filippine) e alla Mongolia. Produttori e registi di questi Paesi possono quindi candidarsi per Open Doors Hub & Lab 2020 da oggi, 4 ottobre 2019, fino al 15 gennaio 2020.

https://www.locarnofestival.ch


SalinaDocFest 2019: i vincitori

La giuria del SalinaDocFest quest’anno era composta dai registi Nicolas Philibert e Claudio Giovannesi e dal fotografo Francesco Zizola. Il Premio Tasca D’Oro per il miglior documentario è stato assegnato a La scomparsa di mia madre, il film di Beniamino Barrese. Ecco la motivazione della scelta: "    Truffaut diceva che i film respirano grazie ai loro difetti. Il film che abbiamo deciso di premiare ne è un bell’esempio, e ci ha profondamente toccato. È un film che si pone domande sulle immagini e si interroga sull’identità e sulla memoria. Questa edizione del SDF è dedicata al tema della resistenza, e noi pensiamo  – spiegano i giurati – che il cinema dovrebbe resistere al mondo nel quale viviamo dove tutto deve essere visibile. Il cinema dovrebbe mostrare e nascondere per poter costruire il nostro sguardo. Noi abbiamo deciso, all’unanimità, di dare il premio a La scomparsa di mia madre di Beniamino Barrese, che si interroga sull’immagine della donna nella nostra società e che ci invita ad assistere a un doppio conflitto: quello tra il cineasta e la protagonista della storia (sua madre), e allo stesso tempo l’ambiguità di una donna che vuole essere filmata e contemporaneamente vuole negare l’accesso alla propria immagine." Il documentario si è inoltre aggiudicato la menzione speciale WIF – Women in Film, che premia il documentario che più contribuisce a una riflessione sulla condizione femminile nel cinema, attribuita dalla giuria composta da Kissy Dugan, Presidente di WIF, dall’attrice Valentina Carnelutti e dalla regista Antonietta De Lillo. Il Premio Signum del pubblico è andato a Freedom Fields, della regista anglo-libica Naziha Arebi.

http://www.salinadocfest.it/

La rubrica di Virgilio

di Virgilio Tosi

Quando incontrai Akihito, futuro imperatore del Giappone

Nella primavera di quest'anno 2019, c'è stato un periodo in cui i giornali e le TV hanno parlato molto di Giappone. Per la prima volta, credo, nella storia di questo millenario impero, un imperatore si è dimesso, lasciando il trono al figlio. Tradizionalmente, il principe ereditario diventava imperatore solo dopo la morte del padre.

Ecco perché la notizia mi ha colpito al punto di decidermi a dedicargli una puntata di questa rubrica, che si occupa di cinema documentario e dintorni. (...)

Critica doc

di Dante Albanesi

Antropocene - L'epoca umana

di Jennifer Baichwal, Edward Burtynsky, Nicholas de Pencier (Canada, 2018, 87’)

Strane corone ovali bianchissime, sormontate da gigantesche spirali rosse e gialle. Il 30 aprile 2016, nel Parco Nazionale di Nairobi (Kenya), tonnellate di zanne d’elefante e corna di rinoceronte bruciano per centinaia di ore. Beni sequestrati ai contrabbandieri vengono così negati all’ideologia del profitto e perduti per sempre: un gesto politico in forma di rito sacrificale, che sconfina in ammaliante performance artistica. (...)

Corrispondenze

di Mario Brenta

 Autori, critici e critici-autori

Questa mia riflessione nasce da un incontro avvenuto qualche anno fa a Firenze dove, nell’ambito della rassegna cinematografica France Cinéma, era stata organizzata una tavola rotonda intitolata un po’ polemicamente “autori vs critici”, perché faceva non solo una divisione di campo, ma creava già in partenza un’opposizione. In quell’occasione ci siamo ritrovati autori e critici, francesi e italiani, e abbiamo discusso sul tema, però assumendo dei ruoli un po’ insoliti: ad esempio noi autori dovevamo invertire la nostra parte, fare i “critici dei critici”. (...)

Mònde - Festa del Cinema sui Cammini

Ai nastri di partenza la seconda edizione di “Mònde – Festa del cinema sui Cammini” in programma dal 10 al 13 ottobre a Monte Sant’Angelo, sul Gargano. Durante le quattro giornate del festival cinematografico dedicato al tema del viaggio in tutte le sue sfumature ed accezioni, sarà possibile immergersi nella settima arte grazie alle numerose proiezioni in programma.

http://www.mondefest.it


IX Rassegna del Documentario e della Comunicazione Archeologica

Dal 17 al 20ottobre Licodia Eubea (CT) sarà la capitale internazionale del Cinema Archeologico. Da giovedì 17 ottobre prenderà il via la IX edizione della Rassegna del Documentario e della Comunicazione Archeologica. Diciotto le opere in concorso, tra documentari, docu-fiction e film di animazione, di cui 7 straniere; 4 anteprime nazionali, oltre 13 ore di proiezioni e un ricco calendario di eventi collaterali.

http://www.rassegnalicodia.it 


7° Festival de Cine Documental de Buenos Aires

La settima edizione del Festival di cinema documentario di Buenos Aires, FIDBA, si terrà dal 2 all'11 settembre in 9 sale della capitale argentina. In questa nuova edizione registi, produttori, distributori, critici e pubblico generale convergono intorno alle più recenti ed eccezionali produzioni nazionali e internazionali.

http://www.fellinia.com.ar/

   

Copyright © 2000-2019  ildocumentario.it